Imprenditori da tre generazioni

Lavoriamo con impegno e serietà, alla costante ricerca della qualità. Una storia di abnegazione al lavoro che, di generazione in generazione, ci ha portato da semplice bottega artigiana a diventare una moderna azienda capace di progettare e realizzare importanti impianti civili e industriali, utilizzando il meglio della tecnologia disponibile, con l’uso di soluzioni ingegneristiche e di maestranze qualificate. Progettiamo, realizziamo e manuteniamo: impianti idraulici, di trattamento aria, di riscaldamento e condizionamento, depurazione aria e acqua, antincendio e produzione di energia con moderni sistemi di cogenerazione e trigenerazione, nonché impianti elettrici civili e industriali. Siamo in grado di effettuare impianti e ristrutturazioni in immobili e strutture di particolare pregio storico e artistico. Abbiamo esperienza diretta anche nella realizzazione di impianti utilizzati da strutture sanitare, anche in sale operatorie: un campo questo particolarmente delicato per le rigide norme e regolamenti. Possiamo, altresì, interconnettere gli impianti tra loro e alla rete, tramite sistemi di diagnostica e telecontrollo. Operiamo in tutta Italia, ma, da sempre, il cuore dell’azienda è nel Centro Italia, a Penne, in provincia di Pescara, dove abbiamo una moderna sede di oltre quattromila metri quadri, con annesso centro di progettazione. In questi ambienti, il nostro staff dispone delle più moderne apparecchiature tecnologiche utili all’installazione e al controllo.

La nostra storia

L’azienda nasce alla fine degli Anni Cinquanta ad opera di Edgardo Pitocco, nativo di Loreto Aprutino.
Edgardo, appena terminate le scuole, entra come apprendista in un’azienda di Pescara di impiantistica e riscaldamento. Ogni giorno fa il pendolare con il treno nella tratta Penne-Pescara. Di quei tempi ricorda che andava in giro a prendere i materiali con il carretto a mano. Dopo l’apprendistato e dopo aver maturato alcuni anni di esperienza a Pescara Edgardo parte a lavorare in Svizzera, dove opera per alcuni anni sempre nell’ambito impiantistico
Ora più esperto e ricco di quella esperienza, decide di tornare in Abruzzo, dove apre una propria attività. I primi anni non sono stati facili, poiché coloro che potevano permettersi un moderno impianto di riscaldamento erano solo i nobili e le famiglie più facoltose della zona. I primi impianti prevedevano addirittura l’uso della forgia da fabbro per piegare a caldo le tubazioni. Non essendoci ancora i motori e i sistemi di oggi, bisognava essere bravi e accurati soprattutto nel dare le corrette pendenze alle tubazioni in modo che la circolazione dell’acqua fosse la più naturale possibile. Negli Anni Sessanta e Settanta, con il passare del tempo e l’innalzamento del livello di benessere, ora accessibile ad ampie fasce della popolazione, c’è stato un vero e proprio boom di richieste di impianti di riscaldamento.
Alla fine degli Anni Ottanta e inizio Anni Novanta si affianca ad Edgardo il giovane ed entusiasta figlio Alberto. Dopo gli studi da Geometra, Alberto si dedica anima e corpo all’attività di famiglia, cosa che peraltro già faceva da piccolo, durante l’estate. Compie l’intera gavetta dell’apprendistato con i capaci operai dell’azienda. Sempre presente nei cantieri, realizza ogni genere di impianti, prediligendo soprattutto quelli più moderni o a più elevata tecnologia. Alla soglia dei trentacinque anni, Alberto Pitocco subentra al padre. Prende le redini dell’attività di famiglia, diventandone motore e fulcro. Per prima cosa incorpora l’azienda paterna nella Pitocco Service, che si occupa di servizi di gestione e manutenzione degli impianti, e, successivamente, fondando la Pitocco Impianti.
L’azienda diventa così un punto di riferimento importante per tutti coloro che hanno necessità di progettare e costruire impianti di ogni genere, dal idraulica all’aeraulica, dal riscaldamento al condizionamento, al trattamento delle acque, ai sistemi antincendio ecc.
Oggi la Pitocco Impianti e la Pitocco Service possono contare su una grande quantità di realizzazioni e su un importante e qualificato portafoglio clienti. (linkare all’elenco clienti del sito).
Un ricordo particolare di Alberto per Francesco, suo nonno materno, il quale, nel dopoguerra, faceva il fontaniere comunale. Nonno Francesco già all’epoca precorreva i tempi, adoperandosi nella costruzione di impianti idraulici, portando l’acqua alle contrade e alle abitazioni che in quei tempi ne erano sprovviste.
«Questo lavoro mi ha sempre appassionato – dice Alberto Pitocco, titolare dell’azienda –  e continua a farlo anche oggi, dopo 30 anni. Ho l’obiettivo continuo di migliorarmi. Mi piace progettare e costruire gli impianti più moderni, tenermi sempre aggiornato sugli ultimi ritrovati, in modo da essere sempre al passo con i tempi. Credo che i settori impiantistici del futuro –  su cui punto di più – siano quelli basati sull’utilizzo delle energie rinnovabili ecosostenibili (eolico, solare e termico), che con il loro funzionamento ottimizzino sempre più l’energia prodotta, anche riciclandola. Sono convinto che, nel futuro, ci sarà sempre più bisogno di coniugare efficienza energetica e ambiente in cui viviamo. Credo, altres’,  che la serietà e la competenza siano i valori aggiunti della nostra azienda e che il modo giusto di lavorare sia, innanzitutto, quello di circondarsi di ottime maestranze che sappiano realizzare al meglio ciascuna le proprie competenze. Alcuni dei nostri collaboratori lavorano con noi da più di quarant’anni». «Mia moglie Graziella è da sempre il mio sostegno, insieme ai nostri figli Edgardo e Gianluca. I ragazzi studiano entrambi ingegneria e hanno espresso la precisa volontà di continuare l’attività di famiglia: mostrano il mio stesso entusiasmo e interesse di quando avevo la loro età».

Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi